Dipartimento di Scienza della terra e dell'ambiente

Contenuti del sito

Menu di navigazione - Torna all'inizio


Contenuto della pagina - Torna all'inizio


Laboratorio di Petrografia Applicata

RESPONSABILE
Maria Pia Riccardi

UBICAZIONE: Piano G e piano A del Dipartimento Scienze della Terra e dell’Ambiente

Il Laboratorio è costituito da due aree: la prima, al piano G, è predisposta per l’osservazione in microscopia ottica di sezioni sottili ed inglobati; la seconda, al piano A, è destinata allo studio macroscopico dei campioni e alla loro preparazione per osservazioni con differenti tecniche analitiche.



Principali strumentazioni:
PIANO G: spazio di studio ed elaborazione dei dati, il laboratorio comprende microscopi ottici petrografici, a luce polarizzata, e con visione stereoscopica. I microscopi sono dotati di apparecchio fotografico digitale e schermo per la lettura dei preparati e per il salvataggio delle immagini. Sono inoltre presenti microscopi portatili dotati di polarizzatore, con luce UV e IR, e colorimetro portatile. Un computer permette la raccolta, l’archiviazione e l’elaborazione di dati e immagini.
PIANO A: carte abrasive, abrasivi, paste diamantate e resine per inglobamento dei campioni, lapidelli per la levigatura e la lucidatura, setacci per la separazione granulometrica di preparati, vaschetta ad ultrasuoni, bilance di precisione, piastre elettriche, vetreria varia, computer con collegamento in rete. Per l’inglobamento in resina sono pure presenti una troncatrice da tavolo e un sistema per l’inglobamento in vuoto. Per esperimenti e sintesi in temperatura è presente un forno a cilindro.

Tipi di prodotto del laboratorio:

Inglobati in resina, “cross section”, sezioni sottili lucide, separati e polveri di manufatti lapidei, rocce, reperti archeologici, microprelievi da manufatti storici ed archeologici.
Realizzazione di repliche di laboratorio, materiali di sintesi, trattamento di materiali lapidei e dell’edilizia storica.

ATTIVITÀ SVOLTA:

Preparazione e studio di materiali naturali e di sintesi attuali e storici.
Il laboratorio è utilizzato per tesi di laurea e tesi di dottorato.
L’accesso al laboratorio è aperto al personale del Dipartimento, dell’Università degli Studi di Pavia e per esterni.

LINEE DI RICERCA DI RIFERIMENTO (LINK)
• Archeometria e Valorizzazione del Patrimonio Culturale
• Valorizzazione di materie prime seconde mediante processi di attivazione alcalina
• Comportamento in alta temperatura e trasformazioni di minerali e loro analoghi sintetici
• Evoluzione petrologica e strutturale di rocce polimetamorfiche


- Invia l'articolo ad un amico: