Dipartimento di Scienza della terra e dell'ambiente

Contenuti del sito

Menu di navigazione - Torna all'inizio


Contenuto della pagina - Torna all'inizio


Laboratorio di Flora, Vegetazione e Servizi Ecosistemici

Laboratorio di Flora, Vegetazione e Servizi Ecosistemici

Responsabili: Dott.ssa Silvia ASSINI PhD silviapaola.assini@unipv.it; Prof. Francesco BRACCO PhD francesco.bracco@unipv.it

Team: Dott.ssa Emanuela MARTINO PhD emanuela.martino@unipv.it; Dott. Matteo BARCELLA PhD matteo.barcella@unipv.it; Dott. Mirko Umberto GRANATA PhD m.u.granata@gmail.com; Dott. Gabriele GHEZA ghezagabriele@gmail.com



Il laboratorio è situato al secondo piano, nella torretta, nell’edificio annesso all’Orto Botanico, in via S. Epifanio 14 (sezione di Ecologia del Territorio del Dipartimento di Scienze della Terra e dell’Ambiente). È dedicato prevalentemente a ricerche botaniche nei campi della floristica, della fitosociologia e della botanica applicata (servizi ecosistemici), relativamente sia alle piante vascolari sia a licheni e briofite, con particolare riferimento alla Pianura Padana e all’Appennino Settentrionale.

Recentemente si sono intraprese e si stanno portando avanti ricerche di ecofisiologia vegetale, ricerche finalizzate a definire e valutare alcuni servizi ecosistemici che possono essere forniti dalle comunità vegetali presenti negli ambiti territoriali sopra citati, ricerche di base (floristiche e fitosociologiche) ed applicate (ecologiche ed ecofisiologiche) sulle comunità crittogamiche (biological soil crusts) della Pianura Padana, monitoraggio di habitat di interesse comunitario.

Il laboratorio è equipaggiato con postazioni per la determinazione di specie vegetali e crittogamiche e postazioni computer per l’elaborazione dei dati. La strumentazione include stereomicroscopi, microscopi ottici, flore e strumenti per la misurazione degli scambi gassosi nelle piante, del LAI e del PAR.

Pubblicazioni più recenti
Ecofisiologia vegetale

Biological Soil Crusts
Gheza G., Assini S., Valcuvia Passadore M., 2015. Contribution to the knowledge of lichen flora of inland sand dunes in the western Po Plain (N Italy). Plant Biosystems 149 (2): 307-314.
Gheza G., 2015. Terricolous lichens of the western Padanian Plain: new records of phytogeographical interest. Acta Botanica Gallica – Botany Letters 162 (4): 339-348.
Gheza G., Assini S., Valcuvia Passadore M., 2016. Terricolous lichen communities of Corynephorus canescens grasslands of Northern Italy. Tuexenia 36: 121-142.
Ravera S., Cogoni A., Totti C., Aleffi M., Assini S., Caporale S., Fackovcova Z., Filippino G., Gheza G., Olivieri N., Ottonello M., Paoli L., Poponessi S., Pisut I., Venanzoni R., 2016. Notulae to the Italian flora of algae, bryophytes, fungi and lichens: 2. Italian Botanist 2: 43-54.
Monitoraggio di specie e habitat di interesse comunitario
Ravera S., Gheza G., 2016. Cladonia L. subgenus Cladina (Nyl.) Vain. In: Ercole S., Giacanelli V., Bacchetta G., Fenu G., Genovesi P. (eds). Manuali per il monitoraggio di specie e habitat di interesse comunitario (Direttiva 92/43/CEE) in Italia: specie vegetali. ISPRA, Serie Manuali e Linee Guida, Roma. pp. 28-31.
Impollinazione

Gestione della vegetazione


- Invia l'articolo ad un amico: