Dipartimento di Scienza della terra e dell'ambiente

Contenuti del sito

Menu di navigazione - Torna all'inizio


Contenuto della pagina - Torna all'inizio


Salvate dalla possibile estinzione 500 specie di flora alpina

Un filmato della BBC, a conclusione del progetto di durats 2016-18 racconta il progetto di salvaguardia della flora delle Alpi dall’effetto del cambiamento climatico a cui ha partecipato anche l’Università di Pavia: 500 specie di flora spontanea messe al sicuro in Banche del germoplasma europee, tra cui quella dell’Univetsita’ di Pavia gestita dal DSTA Dipartimento di Scienze della Terra e dell’Ambiente. Oltre 100 di queste specie sono italiane, raccolte come semi e messe in “forzieri della biodiversità” dai ricercatori pavesi, dalle Alpi liguri a quelle friulane, moltissime provenienti dall’area Patrimonio dell’Umanita’ UNESCO delle Dolomiti. La Millennium Seed Bank dei Royal Botanic Garden di Kew Gran Bretagna capofila e organizzatore, con l’aiuto finanziario di una Fondazione privata; paesi coinvolti: Francia, Svizzera, Italia, Austria.

Un domani quei semi potranno servire per ricostituire nuove popolazioni da reimettere in natura! L’estinzione così può essere evitata!

https://vimeo.com/301183096/070bd03629

Sito internet per maggiori informazioni:

http://www.alpineseedconservation.eu/index.php/dipartimento-di-scienze-della-terra-e-dellambiente-university-of-pavia/

Prof Graziano Rossi e Dr Andrea Mondoni e Collaboratori

DSTA
Dip. di Scienze della Terra e dell’Ambiente Università di Pavia
www.labecove.it